Il metodo Poli “In classe insegno a giocare con la vita”

Pubblicato il Pubblicato in articoli - le scuole partecipano, Uncategorized

Roberta Poli, docente di Metodologie operative al Tecnico Professionale socio-sanitario ‘Piaget Diaz’ di Roma, componente del Comitato Tecnico Scientifico del Dipartimento Scuola di FIABA e Presidente dell’Associazione “Crescere Insieme”, da anni si occupa di condotte adolescenziali a rischio, con particolare attenzione al contrasto del bullismo e del cyberbullismo.

In qualità di psicologa scolastica, ma soprattutto di insegnante, Roberta Poli affronta con esperienza, grande impegno e umanità il suo difficile ruolo all’interno di una “classe di frontiera”, multietnica e portatrice, spesso, di difficoltà pregresse, sociali e familiari. Con grande professionalità la professoressa Poli si adopera nel non facile compito di motivare i suoi alunni anche quando l’obiettivo di estrapolare le loro straordinarie potenzialità si presenta più arduo del previsto.

Ogni giorno, in classe, si studiano le basi teoriche e le strategie d’intervento pratico con minori dalle condotte a rischio sociale, anziani fragili e persone con disabilità psico-fisiche ed intellettive. Futuri operatori socio-sanitari, gli alunni apprendono dalla loro insegnante, soprattutto, ad affrontare le difficoltà personali, le violenze in famiglia e il pericoloso senso di inadeguatezza con il quale sono approdati al ‘Piaget Diaz’ dopo un travagliato quanto inutile pellegrinaggio nelle scuole della Capitale.

Simulazioni, improvvisazioni teatrali a tema, circle time e confronti aperti sono i tasselli quotidiani, anche vincenti, del ‘Metodo Poli”. Sorriso contagioso, determinazione e grande energia nell’azione accompagnano Roberta nelle lunghe mattinate di scuola, la sostengono anche quando la fatica serale si affaccia impertinente e le danno la carica giusta per riprendere il suo lavoro con sempre rinnovata motivazione.

La giornalista Arianna Di Cori, nell’edizione cartacea del quotidiano La Repubblica del 28 marzo 2019, ha dedicato un ampio servizio alla “Prof. Geniale” Roberta Poli e alla sua caparbietà nel condurre le lezioni scolastiche secondo i principi essenziali del saper fare, ascoltare, accettare ed intervenire con empatia al fianco dei suoi allievi.

Attiva nel proporre ai suoi studenti la partecipazione a svariati bandi europei, a concorsi di poesia e a progetti interscolastici, Roberta Poli viene costantemente supportata dalla vicepreside del “Piaget Diaz” Clelia Gentili e dai colleghi che quotidianamente si confrontano con lei sui temi più arditi del momento.

Le alunne e gli alunni della I PS, riconoscenti del lavoro che la loro insegnante svolge sanno esserle grati alla loro maniera, raccontano ciò che provano quando sono in classe e superano le loro difficoltà all’esterno di scuola non senza restituire riconoscenza e sostegno.

https://www.asscrescereinsieme.org

http://www.replaynet.eu/it/onlive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *