Chiamami Alex – Just call me Alex

Pubblicato il Pubblicato in blog, consigli di lettura

Presentiamo volentieri questo libro bello e costruttivo di Lynda Ann Johnson Vitali la cui prefazione è stata scritta dal Prof. Giorgio Albertini, Direttore del Dipartimento di Scienze delle Disabilità Cognitive ed Evolutive, Motorie e Sensoriali dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma.

La storia di Alex smantella uno ad uno gli stereotipi più comuni legati alla presunta impossibilità di crescere in autonomia quando si è affetti da Trisomia 21, affronta le difficoltà di una madre, supera gli ostacoli di percorso e si afferma tra i lettori più attenti.

L’impegno e l’amore di una madre, che non vuole lasciare in disparte suo figlio Alex, s’impongono fino a raggiungere risultati di rilievo in termini di autonomia e inserimento sociale e lavorativo del giovane. La vicenda narrata presenta tratti comuni a quelle di molte altre persone con Sindrome di Down e disabilità cognitive e delle loro famiglie, anche giovanissimi, che costituiscono ad oggi un patrimonio solo in parte esplorato e accettato dalla società.

Gli schemi educativi del passato ingabbiavano i bambini all’interno di un percorso scolastico affatto inclusivo, più che altro isolati dal contesto e marginalizzati quasi fossero poco idonei a frequentare con i loro compagni le attività sportive, culturali e i momenti di aggregazione tipici dell’età di appartenenza.

L’intervento determinato di una madre, la cooperazione educativa a lungo ricercata, la solidarietà e la fermezza delle menti più illuminate nel campo medico ed educativo aiutano Alex a farsi strada nella scuola, nel lavoro e nel mondo degli affetti. Supportato dagli operatori sociali, incoraggiato e stimolato a non tirarsi indietro, Alex percorre faticosamente il cammino della sua infanzia e adolescenza fino a raggiungere l’età adulta e ad inserirsi nel contesto cittadino con una individualità propria.

La lettura del libro, utile a tutti e a quanti sono impegnati a scuola e nel sociale, comunica positività contagiosa ed aiuta a ritrovare la speranza necessaria ad affrontare le difficoltà della vita, contro tutto e contro tutti.

Lynda Ann Johnson Vitali, inglese trasferitasi a Roma, insegna la sua lingua madre in una Scuola Primaria della capitale, si occupa di volontariato e sostiene i genitori con il ruolo di ‘Parent coach’ presso l’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma.

Il 2008 è l’anno di fondazione della cooperativa WAYS Onlus: con il suo impegno, Lynda mira a creare occasioni ed opportunità di lavoro per i giovani con disabilità intellettive.

Chiamami Alex – Just call me Alex (disponibili anche in e-book)

Lynda Ann Johnson Vitali

Edizioni Leggere per cambiare, 2016

Please share this with all your friends.For more information on the book:http://www.leggerepercambiare.it/ebook%20Just%20call%20me%20ALex

Pubblicato da Lynda Johnson su Lunedì 8 gennaio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *