Premiazione del Concorso MIUR/FIABA ‘I colori della diversità umana’ – Sala della Comunicazione 30 novembre 2017

Pubblicato il Pubblicato in articoli - le scuole partecipano, blog

Si è svolta a Roma il 30 novembre scorso, nella Sala della Comunicazione del MIUR, la premiazione del Concorso scolastico nazionale MIUR/FIABA ‘I colori della diversità umana’ (edizione 2015/2016), indetto congiuntamente e rivolto agli alunni e studenti delle scuole pubbliche e paritarie di ogni ordine e grado dell’intero territorio nazionale.

All’incontro di premiazione delle scuole vincitrici, presieduto dal Presidente Giuseppe Trieste, erano presenti la Dott.ssa Maria Assunta Palermo, Dirigente dell’Ufficio IV del Personale docente ed educativo, in rappresentanza del Sottosegretario all’Istruzione Dott. Vito De Filippo, il Dott. Guido Dell’Acqua, Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione, Il Dott. Pasquale Capo, la Prof.ssa Maria Barberini e la Prof.ssa Rosaria Brocato, componenti la commissione giudicatrice del concorso e membri del Comitato Tecnico Scientifico del Dipartimento Scuola di FIABA.

I relatori, nel complimentarsi per l’ottimo lavoro svolto da tutti gli studenti partecipanti, hanno sottolineato l’importanza che l’educazione alla diversità riveste nell’armonico sviluppo di una società globalizzata, libera dalle paure e caratterizzata dalla condivisione del dialogo e da una consapevolezza culturale priva di barriere.

Le alunne e gli alunni, le studentesse e gli studenti presenti nella Sala della Comunicazione del MIUR hanno dato voce ai loro pensieri utilizzando le immagini e i dialoghi per rappresentare, attraverso lo spot o il cortometraggio previsto dal Concorso, il desiderio di conoscenza delle diversità, l’accettazione delle differenze e l’apertura mentale necessaria per affrontare con maturità e senso civico l’attuale trasformarsi della società italiana.

I Dirigenti Scolastici degli Istituti premiati e i docenti titolari dei progetti sottoposti alla Commissione giudicatrice, hanno a loro volta sottolineato l’importanza di affiancarsi agli studenti nel percorso di maturazione operando un efficace scambio educativo/generazionale e offrendo delle straordinarie opportunità di crescita.

La presenza nelle classi, in tutto il territorio nazionale, di studenti provenienti dai quattro continenti offre ai nostri allievi l’opportunità di confrontarsi con una pluralità linguistica, religiosa e culturale e di trarre da essa linfa essenziale per rinsaldare, maturato, il senso di appartenenza alla comunità.

Gli alunni stranieri che per la prima volta praticano le scuole italiane, oppure quelli che, essendo nati nel nostro Paese, ne condividono appieno obiettivi e modalità, incontrano quotidianamente i loro compagni con la certezza, il più delle volte, di sentirsi accolti e ascoltati, conosciuti e apprezzati.

Antitodo contro il respingimento e la prevaricazione, il messaggio che emerge chiaramente dai lavori svolti da tutte le scolaresche testimonia il grande impegno di supporto, sin qui svolto da un numero elevato di docenti e dirigenti delle scuole.

Nel ringraziare i presenti, il Dipartimento Scuola di FIABA ha particolarmente apprezzato gli elaborati provenienti dai seguenti istituti scolastici:

Sezione Scuole Primarie:

  • I.C. ‘Pegli’ di Genova – “A testa in giù” (1° premio)
  • I.C. ‘Largo Castelseprio’ di Roma, sede di Via Brembio – “Il papavero” (2° premio)
  • Istituto ‘Mons. Sante Tiozzo’ di Porto Viro (RO) – “Un pizzico di colore in più” (3° premio)

Sezione Scuole Secondarie di Primo Grado:

  • I.C. Lodi 2 ‘Spezzaferri’ di Lodi (MI) – “Oltre le apparenze” (1° premio)
  • I.C. ‘Moro’ di Solbiate Olona (CO) – “Di che colore è l’uomo?” (2° premio)
  • I.C. ‘Volpi’ di Cisterna di Latina (RM) – “Colori della diversità” (3° premio)
  • I.C. ‘Quattro Castella’ di Vezzano (RE) – “Nobody Knowa” (3° premio ex-aequo)

Sezione Scuole Secondarie di Secondo Grado:

  • IISS ‘Gorjux Tridente’ di Bari – “La diversità colora il mondo” (1° premio)
  • I.P. ‘Luigi Einaudi’ di Roma – “La differenza tra esseri umani” (2° premio)
  • I.C. di ‘Sant’Antioco Calasetta’ di Sant’Antioco (CI) “I colori della diversità umana” (3° premio)
  • I.C. 2 Schio ‘Don Gnocchi’ (VI) “Unica, diversa e irripetibile” (Menzione Speciale)

Per visionare i video e approfondimenti:

Locandina premiazione qui

Per vedere i video premiati qui

Leggi Nota prot. 5836 del MIUR

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *